Aumenta le tue vendite con i social media

Il mondo del marketing online è in costante evoluzione, già da molti anni si parla del potere del web e delle opportunità che ha creato nel tempo. Grazie all’era .com sono nati multimiliardari e tante imprese che hanno saputo cogliere la palla al balzo hanno sfruttato il trend per aprirsi anche al mercato online o semplicemente hanno allargato il loro giro d’affari.

“Sì, hai ragione ma il mio settore e differente. Questo discorso non si applica a tutti! E dipende da tanti fattori”

Hai ragione, ogni settore è differente e sicuramente se operi in Italia avrai creato nel tempo, con sacrificio e rinunce, il tuo piccolo modo di generare nuovi clienti, portare avanti l’attività in tranquillità e magari sei riuscito anche a toglierti qualche sfizio grazie alla tua attività. Quello che provi, come la maggior parte delle persone è un senso di timore dell’ignoto – un senso di rischio eccessivo! 

Stai pensando: “E se provo ad andare online e anziché avere dei benefici perdo quei pochi risparmi e clienti che con fatica ho fidelizzato e si rivela completamente un disastro?”

Mintgreen Minimal Weekly Newsletter Instagram Post

Il comune denominatore del marketing

Il comune denominatore del marketing delle piccole-medie imprese è NON AGISCO, mi affido solo al passaparola. Questa era una strategia molto valida negli anni passati perché la maggior parte delle imprese era localizzate, nel senso operavano nel paese/città, quindi il passaparola aveva un impatto importante sull’esito finale.

Bastava fidelizzare i clienti per far si che parlassero bene e tutto funzionava. Adesso però, le attività geolocalizzate soffrono, soprattutto quelle che vendono prodotti (colpa di Amazon, delle big company), ha gente ha la possibilità di valutare prezzi, confrontare e acquistare con un click. 

Ecco che il passaparola non basta più!

 

Sono sicuro che molti di voi sono consapevole di questo e hanno iniziato ad accorgersi delle differenze. Molti hanno addirittura provato (a fare qualcosa online) ma con scarsi risultati. In passato magari qualcuno ha avuto brutte esperienze con web agency di poco valore che hanno creato più danno che altro o si sono affidati a persone che credevano fossero serie ma in realtà si sono rilevate differenti.

Certamente, la buona reputazione e portare un reale valore sul mercato sono le fondamenta del marketing secondo il nostro metodo – e se applicate nel modo giusto posso ancora portare un ritorno alle attività locali.

Tuttavia, è importante però e non rimanere intrappolati in vecchi sistemi che oltre a non portare più risultati rischiano di far perdere quello che con sacrificio è stato creato e tramandato da generazione a generazione.

I TEMPI SONO CAMBIATI! Questa è la verità!

I tempi cambiano, c’è poco da fare  e ora più che mai è accaduto! Perciò, è fondamentale adattarsi al periodo, studiare, formarsi e creare nuovi funnel su nuovi canali. Sicuramente starete pensando: Ogni cliente è differente, così come la zona, il settore, il prodotto, o il servizio – ma questa convinzione va sradicata, in quanto se è vero che ogni settore e azienda è diversa, è vero anche che il marketing gode di leve e strategie che se messe in pratica da esperti sono applicabili proprio a tutti! 

Quindi non sentirti escluso dall’opportunità di poter vedere il tuo business di nuovo rinascere e crescere anche online.

Non fare questo!

Quello che devi sapere è che anche se la tua impresa è UNICA hai in comune con le altre imprese di tutto il mondo (milioni) questi elementi:

  1. Tutte le aziende si rivolgono a un cliente (sia che si tratti di B2B, sia B2C, ecc). Il cliente può essere di diverso tipo sì – ma pur sempre è considerato un potenziale acquirente.
  2. Tutte le imprese del mondo operano e portano valore al mercato vedendo prodotti o servizi.
  3. Tutte le imprese devono necessariamente entrare in contatto con i loro clienti: online, nel loro negozio, telefonicamente, per email, tramite agenti, ecc.
  4. Tutte le aziende DEVONO/DOVREBBERO avere un sistema per acquisire nuovi clienti – non importa se online/offline o entrambi, ma dovrebbero averlo.

Perciò, il punto di partenza è non pensare di essere completamente diversi da altre categorie di business (psicologi, medico, azienda meccanica, consulente, parrucchiere, ecc). Tutte le aziende hanno in comune i punti sopra, di conseguenza l’approccio di un vero professionista del marketing non è tanto nel identificare la differenza tra questi business ma nel guidare l’azienda e identificare i VERI bisogni dei clienti, e di inserirli in un sistema di vendita automatica online. 

Ogni persona al mondo, sostanzialmente, ha 2 scopi: 

  1. Risolvere un problema
  2. Esaudire un desiderio

I prodotti o servizi che ogni singola impresa offre sono qui per questo – per migliorare la vita dei potenziali clienti. 

Il motivo per cui, altri tentativi sono essere andati male è che ti sei affidato a persone che anziché prendere a cuore la tua particolare situazione e studiare con cura il tuo cliente, i suoi bisogni o desideri, si sono limitati a prometterti sciocchezze prima ancora di analizzare bene la tua specifica situazione.

NON E’ COLPA TUA! Tu sei arrivato a loro in buona fede con lo scopo di migliorare la tua situazione.

Trovare Clienti è difficile: Se non cambi approccio!

Prendere consapevolezza di questi punti, se non lo hai già fatto, può essere un ottimo punto di partenza per iniziare ad essere competitivi nuovamente nella nuova era. Un’era che corre veloce e ogni giorno rileva novità e sfide.

Essere unici, è uno dei requisiti per vincere nel mercato moderno – conosciamo tanti casi di piccole attività che hanno avuto successo differenziando (anche di poco) la loro offerta. Non sono serviti budget fantascientifici, strategie super evolute, ma una sana conoscenza del marketing applicata alla giusta situazione di partenza – NON SEI IN RITARDO!

Non puoi pensare però di promuoverti con gli stessi slogan di 10-5-3 anni fa, o di attivare una semplice campagna Facebook o Instagram senza aver fatto un lavoro molto più complesso, e senza un sistema testato che ha già aiutato tante altre persone, che come la maggior parte, facevano fatica a essere competitivi e addirittura stavano rischiando di fallire. 

Per concludere

L’unica differenza tra un’impresa di successo e una che invece non riesce nell’intento sta nel modo di fare marketing, nel modo di approcciarsi quotidianamente al proprio business e ai propri clienti – ascoltarli, capirli e servirli nel modo migliore. Con un’idea differenziante. 

“Parli come fosse facile”

Hai ragione, non è facile, è questo è uno dei motivi per cui esiste chi produce un prodotto/servizio impeccabile e chi si occupa di portarlo sul mercato ed erogarlo secondo le più avanzate tecniche. Pretendere di poter fare tutto prosciuga energie, fa sprecare denaro e toglie importanti opportunità di avere successo.

Applicare i potenti processi di marketing che negli anni abbiamo studiato, sbagliato, ripetendo, facendo bene e portando tanta soddisfazione ai clienti che si sono fidati, fa la differenza per comprendere i meccanismi psicologici e di acquisto dei consumatori dell’era moderna.

I social media che rappresentano la chiave e anche il mezzo di comunicazione più immediato e misurabile – può essere la svolta per molti business, che prima erano costretti e limitati alla propria zona, mentre ora potranno finalmente aprirsi a un mercato infinito!

hai un progetto? Parliamone!

Andrea Cavallo
Andrea Cavallo

Founder & Marketing Manager at Bluxmedia.com