Cosa sono i KPI: esempi e definizioni

Indice

Nello scenario competitivo attuale, dove ci sono tecnologie avanzate e tanta competizione in tutti i settori, se non misuri le tue prestazioni e non analizzi ogni tuo utente e dato non vedrai mai il successo delle tue strategie.

Ti chiederai perché!

Questa è la regola d’oro, indipendentemente dal tipo di attività che gestisci (attività fisica, online, B2C oppure B2B). Non importa che tu sia un negozio di abbigliamento in paese o RedBull.

Per analizzare i dati servono i KPI, ossia, (indicatori chiave di prestazione) che ci aiutano a capire cosa sta accadendo alla nostra attività, alle nostre campagne di marketing e con le nostre strategie.

Cosa sono i KPI

Un indicatore chiave di prestazione, più comunemente conosciuto come (KPI) è un obiettivo misurabile utilizzato per quantificare i progressi che un’attività, un’idea o una campagna fa verso importanti gli obiettivi aziendali prefissati e di valutare (con i numeri) il successo di un’organizzazione o di un’attività specifica. 

INIZIA A RAGGIUNGERE I TUOI LEAD QUALIFICATI CON LA TUA PRIMA CAMPAGNA DI LEAD GENERATION

La tua campagna di lead generation è a un passo dal successo!

INIZIA A RAGGIUNGERE I TUOI LEAD QUALIFICATI CON LA TUA PRIMA CAMPAGNA

La tua campagna di lead generation è a un passo dal successo!

Perché i KPI sono importanti?

I KPI sono fondamentali per qualsiasi attività o campagna di marketing tu faccia e servono nell’aiutare le aziende a raggiungere i propri obiettivi e a crescere adeguatamente.

Abbiamo identificato alcuni motivi per cui avere sempre sott’occhio i KPI può fare la differenza:

  1. Apportano chiarezza e ti aiutano a concentrarti: i KPI forniscono chiarezza definendo obiettivi specifici e misurabili. In questo modo, tutti all’interno di un’organizzazione sono allineati e concentrati su obiettivi comuni. Sapere quali sono gli obiettivi da raggiungere, conoscere e avere a disposizione tutti gli strumenti per raggiungerli rende le azioni di marketing più efficienti perché tutto è concreto e si sa che in direzione andare.
  2. Aiuta a misurare il successo: i KPI sono uno dei migliori parametri per misurare il successo di un’attività di marketing o di un’azienda. Quantificando i tuoi progressi, forniscono un quadro chiaro se ti stai muovendo nella giusta direzione.
  3. Garantiscono un processo decisionale analitico e oggettivo: le decisioni informate sono radicate nei dati, non nell’intuizione. I KPI forniscono approfondimenti basati sui dati che consentono un processo decisionale più informato e strategico. Quando hai accesso a dati KPI accurati, puoi adattare le tue strategie secondo necessità.
  4. Rendono il team e i manager più responsabili: i KPI creano un senso di responsabilità. Quando individui o team sono responsabili di KPI specifici, è più probabile che si assumano la responsabilità del proprio lavoro.

KPI e Metriche: non sono la stessa cosa

I KPI e le metriche non sono la stessa cosa. Vengono spesso utilizzati in modo intercambiabile, ma è evidente svolgono ruoli diversi.

Le metriche rappresentano una categoria più ampia che comprende qualsiasi dato a disposizione quantificabile utilizzato per misurare le prestazioni, tenere traccia dei progressi o analizzare vari aspetti di un’attività o di una campagna di marketing.

Possono includere un ampio numero di dati, come entrate, traffico del sito Web, punteggi di soddisfazione dei clienti, frequenza di rimbalzo, CTR, ecc. Le metriche sono importantissime per le aziende e le attività, e vanno sempre tenute in considerazione. Sono importanti perché forniscono una visione completa delle attività di un’azienda ma potrebbero non essere sempre direttamente collegati agli obiettivi strategici.

In sostanza, le metriche sono gli elementi costitutivi dell’analisi dei dati (una grande quantità di dati). Sono utili per monitorare le operazioni quotidiane e fornire una base per analisi più dettagliate.

I KPI, d’altra parte, sono costituiti da un’insieme specifico di metriche, relative all’attività in questione (attività specifica).

I KPI sono metriche accuratamente selezionate che sono direttamente allineate con gli obiettivi strategici di un’organizzazione. Rappresentano i dati più rilevanti che hanno un impatto diretto sul successo di un’attività.

In altre parole, i KPI sono le metriche che contano di più. Quando infatti, misuriamo il successo di una campagna oppure vogliamo sapere quali valori considerare per capire dove apportare modifiche e ottimizzazioni alle campagne dobbiamo tenere sempre in considerazione i KPI delle campagne.

KPI e metriche - cosa sono e perché sono importanti

Vorresti sfruttare il potere dei dati per migliorare le performance delle tue campagne?

cosa aspetti? Contattaci!

Andrea Cavallo
Andrea Cavallo

Esperto di Lead Generation & PPC. Aiuto le aziende medio piccole a intercettare in maniera precisa ed efficiente il lead perfetto!

Sono su LinkedIn!